Blog di myPOS Suggerimenti

POS per professionisti e lavoratori autonomi

Sai che esistono tanti diversi POS per professionisti e lavoratori autonomi? Scegliere quello giusto può fare la differenza, aprendo innovative opportunità per una gestione semplificata, rapida ed efficiente di tutte le transazioni.

Ogni libero professionista o lavoratore autonomo ha infatti esigenze specifiche, ben diverse, ad esempio, da quelle che può avere un titolare di un negozio.

Ed è in questo contesto che la scelta del terminale POS (Point of Sale) non può essere fatta acriticamente con il solo obiettivo di venire incontro agli obblighi di legge, ma dovrebbe essere compiuta considerando tanti altri fattori.

Di questi ultimi parleremo in questo articolo che ti aiuterà a scegliere il giusto terminale POS sulla base delle tue esigenze.

Il POS è obbligatorio per i professionisti

Come probabilmente già sai, dotarsi di un POS è obbligatorio per i professionisti e i lavoratori autonomi.

Più precisamente, facendo riferimento al Decreto-legge 179/2012, al d.lgs 208/2015 e al Decreto Legge 152/2022, tutti i titolari di partita IVA hanno l’obbligo di accettare pagamenti in digitale, avvalendosi di tecnologie che lo permettano, salvo casi di oggettiva impossibilità tecnica.

I non titolari di partita IVA non hanno l’obbligo di dotarsi di un POS, ma hanno facoltà di scelta, ovvero possono decidere liberamente come gestire i pagamenti, fermo restando quanto stabilito dalle leggi relativamente alla soglia massima fatturabile senza regolare P.IVA.

Ad ogni modo, non adempiere alle normative può comportare sanzioni, nel caso in cui il cliente che si vede negato il pagamento in digitale decida di segnalare l’accaduto all’Agenzia delle Entrate o alla Guardia di Finanza.

L’obbligo è oggi esteso a tutti, a eccezione dei professionisti che effettuano transazioni verso altri professionisti.

In tutti gli altri casi, è necessario fornire la possibilità di pagare tramite un POS o comunque disporre di uno strumento per concludere la transazione in digitale.

Come scegliere un POS per professionisti

Ti basta una rapida ricerca in rete per scoprire che non tutti i POS per i liberi professionisti sono uguali. Per evitare di trovarti a utilizzare un terminale poco utile per le tue esigenze, ti invitiamo anzitutto a chiederti:

  1. Utilizzerai il POS solo in sede o hai bisogno di un POS mobile da portare sempre con te?
  2. Quante persone nel tuo ufficio utilizzeranno il terminale?
  3. Hai bisogno di un fornitore di servizi che metta a disposizione anche altre funzionalità che possono aiutarti a crescere e a venire incontro alle tue future esigenze di business, nell’ambito delle transazioni digitali e non solo?

Una volta inquadrate le tue esigenze di business, ti consigliamo di andare più nello specifico, verificando questi aspetti:

Costi e commissioni delle transazioni

I migliori POS per professionisti sono quelli convenienti anche dal punto di vista economico. I migliori fornitori di servizi oggi mettono a disposizione efficienti dispositivi POS a partire da poche decine di euro, senza vincolarti in alcun modo.

Verifica sempre di poter recedere dall’accordo ogni volta che desideri e che le commissioni applicate per transazione siano minime.

Assicurati inoltre di non dover sostenere costi per:

  • Attivazione
  • Installazione
  • Ricevere assistenza e supporto clienti

Funzionalità e adattabilità

Per quanto concerne le funzionalità del dispositivo POS, come libero professionista ti invitiamo ad accertarti che il terminale scelto accetti tutti i tipi di pagamento, indipendentemente dalla carta utilizzata (Visa, Visa Electron, VPay, Mastercard, American Express) e dalla modalità (contactless NFC, con chip o PIN e con banda magnetica).

Inoltre, assicurati che sia presente la connettività data da una SIM dati interna gratuita e siano garantite funzionalità quali emissione scontrini elettronici o cartacei, storno di pagamento, rimborso e servizio soddisfatti o rimborsati.

Infine, oltre al terminale POS, per la tua attività da libero professionista potrebbe essere utile avere anche la possibilità di fruire di numerosi servizi collegati, come:

Sicurezza e conformità normativa

Assicurati che il fornitore del terminale POS adotti i massimi standard di sicurezza e rispetti le norme previste nel Paese. In particolare, è importante che siano rispettate il Regolamento generale sulla protezione dei dati, o GDPR (General Data Protection Regulation), e che il fornitore di servizi finanziari sia regolamentato, titolare di regolare licenza e renda pubblico il numero di registrazione.

Sempre nell’ambito della sicurezza, assicurati che il fornitore adotti il protocollo crittografico TLS (Transport Layer Security) per proteggere le comunicazioni tra il POS e il sistema di elaborazione delle transazioni.

Scegliete il terminale POS

Scegliete il terminale POS più adatto alla vostra attività!

Accettate i pagamenti con carta con un terminale POS conveniente e godete di un accesso immediato ai vostri fondi.

Scopri le offerte

Tipi di POS e caratteristiche tecniche

Ora che hai una panoramica più completa riguardo ai POS per liberi professionisti, possiamo passare a un approfondimento sulle caratteristiche tecniche del terminale in sé. Per comprendere al meglio di cosa stiamo parlando, è necessario distinguere tra diverse tipologie di POS:

POS fissi

I POS fissi, o meglio le postazioni Point of Sale fisse, sono comunemente presenti, insieme ai POS mobili, nei grandi negozi e in numerosi bar o ristoranti. Si tratta di terminali fissi collegati alla rete internet mediante cavo.

Per effettuare i pagamenti, il cliente deve quindi avvicinarsi alla postazione e procedere con il pagamento mediante carte. Si tratta di grandi postazioni, stabili non sempre però funzionalità alle tipiche attività svolte dai lavoratori autonomi o dai liberi professionisti.

POS wireless

I POS wireless, invece, possono essere fissi o mobili e accedono alla rete Internet senza fili, utilizzando il Wi-Fi o il Bluetooth.

Sono dispositivi più flessibili e adatti anche per alcune categorie di liberi professionisti.

Tuttavia, non avendo una SIM interna, hanno bisogno di una rete internet disponibile per poter funzionare. Questa tipologia di POS è ideale per chi dispone di una funzionale rete internet in ufficio e prevede di utilizzare il POS spostandosi da una stanza all’altra.

POS portatile

I POS portatili sono innovativi terminali di ultima generazione e vengono utilizzati dalla maggior parte delle attività commerciali, dai liberi professionisti e dai lavoratori autonomi. Si tratta in generale di terminali potenti e flessibili, dotati di una SIM interna 3G o 4G che permette di avere sempre il POS funzionante ovunque lo si porti. I migliori POS portatili hanno inoltre una batteria di lunga durata e offrono la possibilità di stampare scontrini o di inviarli elettronicamente al cliente.

Il miglior POS per i professionisti

Il miglior POS per i professionisti

Come libero professionista, la scelta del giusto terminale oggi non può che ricadere su pratici POS portatili, efficienti e innovativi, che assicurino tutte le funzionalità e dispongano di tutte le caratteristiche messe in evidenza in questo articolo. Ma quale scegliere nello specifico? Ecco tre soluzioni che siamo sicuri non ti deluderanno:

myPOS Go 2

myPOS Go 2 il POS pratico, leggero e portatile, disponibile oggi ad un prezzo di lancio di soli 29.00 EUR Iva esclusa.

Con myPOS Go 2 hai subito la possibilità di accettare pagamenti in digitale ovunque ti trovi. La scheda dati SIM integrata, sempre connessa in 3G o 4G, ti garantisce una connessione stabile anche quando offri servizi fuori dal tuo ufficio.

Questo POS accetta tutti i tipi di pagamento contactless, Chip&PIN e con banda magnetica, ti permette di inviare ricevute digitali via email o SMS e grazie alla modalità multioperatore, puoi facilmente tenere traccia di tutte le transazioni eseguite, anche dai tuoi collaboratori o dipendenti.

E non è tutto, con myPOS Go 2 avrai i seguenti benefici:

  • Accreditamento immediato dei fondi sul tuo conto aziendale myPOS
  • Una carta business da utilizzare per le spese aziendali
  • Una funzionale app myPOS per controllare ancora meglio tutti i pagamenti

Ti bastano meno di 5 minuti per ordinare myPOS Go 2. Le tariffe sono assolutamente competitive, paghi solo il prezzo d’acquisto del terminale POS e le minime commissioni 1.20% + 0.05 EUR per transazione. Nessun canone mensile o contratto vincolante!

myPOS Pro

myPOS Pro è il terminale POS ideale per i liberi professionisti che desiderano soltanto il meglio.

Il dispositivo è veloce grazie al processore quad-core integrato, flessibile perché leggero ed efficiente grazie alla batteria dalla lunga durata. È disponibile a soli 249.00 EUR Iva esclusa.

Con myPOS Pro, puoi gestire con rapidità tutti i pagamenti Contactless, Chip&PIN, Banda magnetica e Pagamenti QR.

Inoltre, il terminale dispone di un ampio schermo touch da ben 5.5 pollici, di una scheda SIM integrata 3G/4G e di una stampante termica integrata che puoi utilizzare per generare uno scontrino cartaceo per tutte le transazioni che desideri.

Elegante, veloce, efficiente e, chiaramente, incluso nel prezzo riceverai anche un conto aziendale gratuito e una Carta VISA Business gratuita.

L’accredito dei fondi è istantaneo e anche qui paghi solo il prezzo d’acquisto del terminale e le commissioni per transazione pari a soli 1.20% + 0.05 EUR.

Segui la procedura e ti occorreranno pochi minuti per completarla, mentre in pochi giorni riceverai a casa tua il terminale POS più efficiente e potente di sempre. È gratuita!

Il POS portatile più venduto myPOS Go 2

Iniziate ad accettare pagamenti oggi stesso con il nostro POS portatile più venduto: myPOS Go 2!

Il nostro terminale POS più intelligente myPOS Pro

Potenziate la vostra attività con il nostro dispositivo più intelligente: il POS Androide myPOS Pro!

myPOS Glass

myPOS Glass è la scelta preferita da tanti professionisti alla ricerca di una soluzione per accettare pagamenti digitali direttamente dallo smartphone, senza dover acquistare alcun terminale.

Si tratta di un SoftPOS che puoi attivare semplicemente scaricando l’apposita app. Con myPOS Glass, hai anche la possibilità di inviare scontrini elettronici o stamparli collegando il tuo dispositivo a una stampante esterna tramite Bluetooth.

myPOS Glass è molto semplice da utilizzare: ti basta installare l’app, registrarti e seguire la procedura.

Inserisci l’importo, genera il QR code e il cliente viene direttamente reindirizzato in una pagina sicura dalla quale può concludere la transazione.

Puoi avere myPOS Glass gratuitamente, pagando solo una minima commissione per transazione pari a 1.70% + 0.05 EUR. Oppure, puoi scegliere l’opzione PRO disponibile a 4,90 euro al mese, ma con commissioni per transazioni più basse, pari a 1.20%  + 005 EUR per transazione.

Per saperne di più sul POS

Post associati

2-3